I Roxy Music vengono erroneamente considerati come la band di Brian Ferry ma, nonostante l’importanza e il carisma del cantante e compositore inglese, non bisogna dimenticare altre due figure fondamentali (se non maggiori) quali il geniale Brian Eno, mago del synth (ne saprà pochi anni dopo qualcosa David Bowie), e il talentuoso chitarrista Phil Manzanera, vere anime musicali di questo gruppo nato nella Londra sposata al glamour e alle paillettes dei primi anni ’70 sulla scia di Ziggy Stardust e T-Rex. Questo trio, assieme ai non sottovalutati Andy MacKay e Paul Thompson, si impose immediatamente per il sound particolarmente innovativo che, se da una parte strizzava l’occhio ad Elvis Presley, dall’altra si spingeva verso un suono che rompeva col passato grazie al lavoro di Eno che coi suoi synth virava dalla magniloquenza del progressive verso atmosfere che sapranno ispirare buona parte della new wave degli anni a venire. La band si impose anche grazie ad un grande battage promozionale, all’immagine creata attorno ai componenti e alle cover degli album (sempre caratterizzate da figure femminili) ma, soprattutto, grazie alla musica prodotta nei pochi anni di vita prima che inevitabili contrasti interni ne minassero la stabilità. Brian Eno, infatti, se ne andò, sostituito da Eddie Jobson, eccellente tastierista-violinista che arrivava dall’esperienza con la band progressive Curved Air. Ferry divenne subito leader e padre/padrone intraprendendo, nel frattempo, anche una carriera solista. Il gruppo era sulla strada dello scioglimento inevitabile avvenuto nel 1983. Questo Viva! è l’unico album ufficiale che li vede all’opera dal vivo, già privi di Eno ma dove, in soli 42 minuti, riescono a darci una dimostrazione efficace della compattezza del suono e della genialità di alcune loro canzoni. Certamente non il loro miglior disco, ma le esecuzioni di brani come “Out Of The Blue”, “Pyjamarama”, “If There Is Something” e, soprattutto, “In Every Dream Home A Heartache” riescono ancora oggi – ad oltre quarant’anni di distanza – a trasmettere emozioni senza denotare perdita di interesse.


Roxy Music – Viva! (1976)
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *