Questo spazio è dedicato ad una delle mie attività preferite: ascoltare dischi.
Ascolti serali, per lo più, e casuali, dettati dal momento, da quella scintilla che scatta in ogni appassionato di musica e che ti obbliga, quasi, a lasciare tutto perché la testa è concentrata solo verso quella canzone, quella sensazione che in quel momento quel determinato disco ti procura. Non importa se il disco sia o meno un capolavoro, importano le sensazioni che sa regalare.
Questa rubrica – semi seria e senza alcuna velleità – serve soprattutto a me perché così l’ascolto è ancora più intenso e spero possa servire a chi ha voglia di riavvicinarsi ad un ascolto della musica fatto in un modo sano, come si faceva una volta, attraverso la condivisione, il reciproco stimolo; attività per lo più persa oggigiorno che con l’avvento della moderna tecnologia si ha la consapevolezza di poter avere a portata di mano tutto, ma non si ha più la voglia e lo spirito della ricerca.

Ascoltare dischi
Tag: